Header
spacer
Immagine 1 Immagine 2 Immagine 2 Immagine 2 Immagine 2

AlberoLa Tenuta di Vicarello è situata presso la sponda nord del lago di Bracciano e costituita da circa 1000 ettari di territorio, occupati da boschi di castagni e querce, seminativi, pascoli e oliveti. L’azienda ricade interamente all’interno del Parco Naturale Regionale di Bracciano e Martignano e della ZPS IT6030085 “Comprensorio Bracciano-Martignano” e, in parte, del SIC IT6010034 “Faggete di Monte Raschio e Oriolo”.

A caratterizzarla e ad arricchirla rispetto al territorio circostante, è la presenza di sorgenti di acque termali conosciute sin dai tempi degli Etruschi. Note con il nome di Aquae Apollinares Novae, i Romani vi veneravano il dio Apollo, che diede il nome alle terme, divinità a cui erano attribuiti poteri di guarigione e la capacità di riscaldare le acque termali. Le terme erano frequentate soprattutto dai soldati romani, di ritorno dalle spedizioni e dalle battaglie, nonché dai gladiatori, che qui venivano a riposarsi e a curare le ferite provocate durante i combattimenti.

L’azienda fu acquisita nel 1989 dalla Vicarello S.p.A.; ad oggi, la gestione della tenuta è imperniata completamente su un’attività agricola a conduzione biologica, basata sulla produzione di olio, sull’allevamento di capi bovini da carne, e sulle attività selvicolturali, opportunamente gestite attraverso l’attuazione di un Piano di Gestione ed Assestamento Forestale, che interessa circa 470 ettari di boschi, approvato dalla Regione Lazio con Determinazione n. B4097 del 14/10/2005. Il Piano è uno strumento fondamentale a disposizione dell’azienda in quanto introduce criteri di utilizzo sostenibile delle risorse boschive; va ricordato che la tenuta ricade all’interno di due siti Natura 2000, la cui importanza naturalistica implica un approccio ed una gestione mirata alla conservazione degli habitat prioritari e delle specie presenti, in armonia con le funzioni economiche, sociali e ricreative che il bosco assolve. Il Piano è stato il punto di partenza per l'avvio di un processo volontario di adeguamento della gestione forestale dei propri boschi allo standard FSCCopyright, Forest Stewardship Council, processo a cui l'azienda Vicarello si è sottoposta a partire dal 2007, raggiungendo la Certificazione Forestale.

spacer